Laboratorio di Diffrattometria a Raggi X di polveri

Referente
Gabriella Salviulo

Tecnici
Federico Zorzi

Attività

L’attività del laboratorio consiste nell’identificazione delle fasi cristalline, nella stima semiquantitativa e nella determinazione quantitativa di fasi cristalline. Le analisi si effettuano su campioni in polvere, ma anche su campioni massivi (quali ad esempio sezioni sottili, campioni di roccia, manufatti ceramici, metalli, gemme), purchè presentino una superficie piana e regolare. Inoltre sono possibili analisi della cristallinità, determinazioni delle dimensioni dei cristalliti e analisi strutturali di singole fasi. L’uso di un diffrattometro con geometria focalizzante in trasmissione permette l’analisi su capillare e su campioni piatti per eliminare l’orientazione preferenziale e per analizzare fasi sensibili all’aria o fasi miscelate a liquidi (e.g. paste cementizie). L’uso della camera riscaldante HTK16 Anton Paar consente lo studio delle variazioni dei parametri strutturali e delle trasformazioni di fase in temperatura fino a 1600°C.

Strumentazione
1. Diffrattometro PANalytical X’Pert PRO, geometria Bragg Brentano e rilevatore X’Celerator 2. Diffrattometro PANalytical X’Pert PRO, geometria focalizzante in trasmissione e rilevatore PIXcel 3. Diffrattometro Philips X’Change (IGG-CNR), geometria Bragg Brentano e rilevatore gas proporzionale

Sede
via G. Gradenigo, 6 - 35131 Padova (I) Fax +39 049 827 9134

Contatti
Prof.ssa Gabriella Salviulo - 0498279157 - gabriella.salviulo@unipd.it Dr. Federico Zorzi - 0498279138 - federico.zorzi@unipd.it

Norme di accesso
File Orari-modalita-accesso.docx

Modulo richiesta prestazioni
PDF icon Prestazioni.pdf