Personale docente

Luca Giusberti

Professore associato confermato

GEO/01

Indirizzo: VIA G. GRADENIGO, 6 - PADOVA . . .

Telefono: 0498272083

E-mail: luca.giusberti@unipd.it

  • Il Martedi' dalle 10:30 alle 12:30
    presso Dipartimento di Geoscienze
    Il docente è disponibile anche in giorni/orari diversi da quelli indicati previo appuntamento telefonico o via e-mail

Luca Giusberti ha conseguito la maturità classica col punteggio di 60/60. Si è laureato in Scienze Geologiche nel 1997 presso l'Università degli Studi di Padova (110/110 cum laude). Ha assolto gli obblighi di leva tra il 1997 e il 1998. Successivamente ha svolto un periodo di istruzione all’estero con borsa di specializzazione post-Lauream (Università di Padova e Fondazione “A. Gini”) a Madrid ed Budapest tra il 1998 e il 1999. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra nel 2003. Nel 2003 ha vinto una borsa di studio post-dottorato per attività di ricerca. Da maggio 2004 a ottobre 2006 ha usufruito di un assegno per collaborazione ad attività di ricerca. Dal 2006 al 2018 è stato ricercatore presso il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova. Dal 2018 è professore associato presso il Dipartimento di Geoscienze dell’Università di Padova.

2016-2017
Amalfitano J., Dalla Vecchia F.M., Giusberti L., Fornaciari E., Luciani V., Roghi G., 2017. Direct evidence of trophic interaction between a large lamniform shark, Cretodus sp., and a marine turtle from the Cretaceous of northeastern Italy. Palaeogeography Palaeoclimatology Palaeoecology, 469: 104-121, doi: 10.1016/j.palaeo.2016.12.044
Roghi G., Kustatscher E., Ragazzi E., Giusberti L., 2017. Middle Triassic amber associated with voltzialean conifers from the Southern Alps of Italy. Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia 123(2): 191-200.
Amalfitano J., Giusberti L., Dalla Vecchia F., Kriwet J., 2017. First skeletal remains of the giant sawfish Onchosaurus (Neoselachii, Sclerorhynchiformes) from the Upper Cretaceous of northeastern Italy. Cretaceous Research, 69, 124-135, 10.1016/j.cretres.2016.09.005
Papazzoni C.A., Fornaciari E., Giusberti L., Vescogni A., Fornaciari B.,
Ghezzo E. & Giusberti L., 2016. New insights on Anthracotherium monsvialense De Zigno, 1888 (Mammalia, Cetartiodactyla) from the lower Oligocene of Monteviale (Vicenza, northeastern Italy). Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia, 122(3): 119-140
D'Onofrio R., Luciani V., Fornaciari E., Giusberti L., Boscolo Galazzo F., Dallanave E., Westerhold T., Sprovieri M., Telch S., 2016. Environmental perturbations at the early Eocene ETM2, H2, and I1 events as inferred by Tethyan calcareous plankton (Terche section, northeastern Italy). Paleoceanography, 31, doi: 10.1002/2016PA002940.
Giusberti L., Boscolo Galazzo F., Thomas E., 2016. Variability in climate and productivity during the Paleocene–Eocene Thermal Maximum in the western Tethys (Forada section). Climate of the Past, 12, 213–240. doi: 10.5194/cp-12-213-2016.
Luciani V., Dickens J., Backman J., Fornaciari E., Giusberti L., Agnini C., D'Onofrio R., 2016. Major perturbations in the global carbon cycle and photosymbiont-bearing planktic foraminifera during the early Eocene. Climate of the Past 12, 981-1007. doi: 10.5194/cp-12-981-2016.
Vescogni A., Bosellini F.R., Papazzoni C.A., Giusberti L., Roghi G., Fornaciari E., Dominici S., Zorzin R., 2016. Coralgal buildups associated with the Bolca Fossil-Lagerstatten: new evidence from the Ypresian of Monte Postale (NE Italy). Facies 62: 21. doi: 10.1007/s10347-016-0472-x.
Boscolo Galazzo F., Thomas E., Luciani V., Giusberti L., Frontalini F., Coccioni R., 2016. The planktic foraminifer Planorotalites in the Tethyan middle Eocene. Journal of Micropalaeontology 35, 79-89. doi: 10.1144/jmpaleo2014-030.

Elenco completo in www.researchgate.net/profile/Luca_Giusberti/publications

Settore scientifico disciplinare GEO/01

Principali interessi di ricerca:
1) tassonomia e paleoecologia dei foraminiferi bentonici del Cretaceo e del Paleogene inferiore in intervalli critici;
2) variabilità climatica del Paleogene inferiore nelle successioni pelagiche dell’Italia nordorientale;
3) paleontologia e stratigrafia delle successioni del Cretaceo e del Paleogene inferiore dell'Italia nordorientale.

TESI TRIENNALI
-Campionatura e studio preliminare di sezioni pelagiche del Paleogene Veneto
-Studio preliminare tafonomico e sistematico dei clupeomorfi del Cretaceo Inferiore del Friuli
-Riordino e catalogazione di reperti fossili acquisiti dal Museo di Geologia e Paleontologia dell'Università di Padova e da altri musei del Veneto (Verona e Camposilvano, VR).

TESI MAGISTRALI
-Studio della risposta dei foraminiferi bentonici e planctonici alle perturbazioni climatiche del Paleogene
-Studio dei clupeomorfi del Cretaceo Inferiore del Friuli (in collaborazione con l'Università di Torino).

Altri argomenti di tesi nell'ambito paleontologico (es. paleontologia degli invertebrati e vertebrati) potranno essere eventualmente concordati tra il docente e lo studente.

-Membro della Commissione Musei del Dipartimento di Geoscienze

-Memberships
Società Paleontologica Italiana

-Editore associato della Rivista Italiana di Paleontologia e Stratigrafia