Personale docente

Eliana Fornaciari

Professore associato confermato

GEO/01

Indirizzo: VIA G. GRADENIGO, 6 - PADOVA . . .

Telefono: 0498279185

Fax: 0498279111

E-mail: eliana.fornaciari@unipd.it

  • Il Mercoledi' dalle 9:30 alle 12:00
    presso Dipartimento di Geoscienze Via Gradenigo 6
    E' possibile essere ricevuti anche in altri giorni/ore previo accordo via E-mail o telefonico

Eliana Fornaciari si è laureata il 27/11/ 1987 in Scienze Geologiche presso l'Università degli Studi di Parma. Nel novembre 1996 ha conseguito presso l'Università degli Studi di Padova il Dottorato di Ricerca in Scienze della Terra - (VIII ciclo). Dal 6/04/1999 al 30/08/1999 è stata ricercatore CNR (ex art. 36) presso il Centro di Studio per la Geodinamica Alpina di Padova. Dal 1/09/1999 al 31/10/2002 è stata ricercatore non confermato presso il Dipartimento di Geologia, dell’Università di Padova. Dal 1/11/2002 è in servizio come Professore Associato presso il Dipartimento di Geoscienze, dell’Università di Padova.
E' specialista di nannofossili calcarei che studia dal punto di vista tassonomico, evolutivo, paleoambientale e biostratigrafico. In particolare, si è occupata della biostratigrafia e biocronologia dei nannofossili calcarei del Miocene considerando successioni italiane e dei fondi oceanici recuperate nel progetto internazionale Ocean Drilling Program (ODP). Con i risultati ottenuti sono stati portati contributi alle conoscenze dell'evoluzione geologica del Margine adriatico. Partecipa attualmente a ricerche stratigrafiche nel bacino di Crotone (Italia meridionale) ed a studi in alta risoluzione sulla biostratigrafia e paleoecologia dei nannofossili calcarei del Paleogene Veneto considerando, nell'ambito di progetti interdisciplinari, gli eventi climatici estremi che caratterizzano quest'intervallo di tempo e la transizione dal mondo Greenhouse al quello Icehouse che caratterizza l'Eocene medio-superiore. E' autrice di circa 45 pubblicazioni, prevalentemente su riviste internazionali


1) Biostratigrafia e Biocronologia a nannofossili calcarei del Mesozoico e Cenozoico
2) Problematiche evolutive e paleoambientali legate ai nannofossili calcarei
3) Ricostruzioni paleoclimatiche del Cenozoico con metodiche geochimiche e paleontologiche integrate
4) Interazione clima, eustatismo e tettonica in stratigrafia attraverso l’applicazione integrata di metodologie lito-biostratigrafiche, sedimentologiche, sequenziali e strutturali

TESI TRIENNALI
-Campionatura e studio preliminare di sezioni pelagiche del Paleogene Veneto

TESI MAGISTRALI
- Studio della risposta dei nannofossili calcarei alle perturbazioni climatiche del Cretaceo superiore e Paleogene
- Biostratigrafia e Biocronologia a nannofossili calcarei di successioni del Cretaceo superiore e Cenozoico del Veneto ed in successioni oceaniche

Altri argomenti di tesi nell'ambito paleontologico possono essere concordati tra il docente e lo studente.