Personale docente

Claudia Agnini

Professore associato confermato

GEO/01

Indirizzo: VIA G. GRADENIGO, 6 - PADOVA . . .

Telefono: 0498279187

Fax: 0498279111

E-mail: claudia.agnini@unipd.it

  • Il Martedi' dalle 9:30 alle 10:30
    presso Dipartimento di Geoscienze - Stanza 03/48
    Il docente è disponibile anche in giorni/orari diversi da quelli indicati previo appuntamento telefonico o via e-mail.

Claudia Agnini ha conseguito la laurea in Scienze Geologiche presso Università degli Studi di Padova nel 2003 con una tesi focalizzata sulla biostratigrafia a nannofossili calcarei alla transizione Paleocene - Eocene. Dal 2004 al 2007 ha svolto il dottorato di Ricerca presso il Dipartimento di Geoscienze dell'Università degli Studi di Padova interessandosi di biocronologia e significato paleoambientale dei nannofossili calcarei del Paleogene inferiore. Dal 2007 al 2008 è stata titolare di Assegno di Ricerca (rinnovato) presso il Dipartimento di Geoscienze dell'Università degli Studi di Padova per lo studio delle interazioni fra i cambiamenti globali ed l'evoluzione del nannoplankton calcareo durante l'Eocene.Dal 2008 al 2014 ha ricoperto il ruolo di ricercatore universitario presso il Dipartimento di Geoscienze dell'Università degli Studi di Padova, settore scientifico disciplinare GEO/01. Da dicembre 2014 è Professore Associato presso la stessa Università. Dall'Aprile 2009 è anche Ricercatore associato all'Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR.

Il suo campo di ricerca è la micropaleontologia ed in particolare si occupa dello studio dei nannofossili calcarei. Questo gruppo di fossili è costituito da minuti scheletri secreti da alghe calcaree che si dimostrano estremamente utili nella datazione dei sedimenti marini e nelle ricostruzioni paleoambientali. In questi anni ha maturato un forte interesse nello studio della variabilità climatica ed in questo contesto la sua ricerca è essenzialmente dedicata alla biostratigrafia, alla biocronologia e al significato paleoclimatico dei nannofossili calcarei cenozoici provenienti da sedimenti marini affioranti in sezioni su terra e recuperati durante crociere oceaniche (DSDP, ODP e IODP).
Curriculum completo in inglese

Il docente propone tesi attinenti alla sua area di ricerca, la micropaleontologia e la variabilità climatica nel passato geologico. In particolare sono disponibili tesi di laurea nell'ambito della biostratigrafia, biocronologia e significato paleoclimatico dei nannofossili calcarei cenozoici provenienti da sedimenti marini affioranti in sezioni su terra e recuperati durante crociere oceaniche (DSDP, ODP e IODP).